E domani a Torino con l’Ensemble Spaziomusica!

Mercoledì 26 maggio ore 20,30 la rassegna Laudes Pentecostales ospita nella magnifica Chiesa juvarriana di San Filippo Neri a Torino un altro insolito concerto ideato da Rive-Gauche Concerti in collaborazione con il Coordinamento Associazioni Musicali di Torino, questa volta con l’Ensemble Spaziomusica di Cagliari insieme al Duo Alterno.

Il flautista Enrico Di Felice e il pianista Riccardo Leone eseguiranno brani tratti dal repertorio barocco (Albinoni, Bach, Haendel, Scarlatti padre) e duetteranno con il Duo Alterno per una rivisitazione creativa, curata da Riccardo Piacentini, sul Salve Regina di Scarlatti figlio, l’ultimo capolavoro scritto a Madrid dal grande coscritto di Bach e Haendel, tutti e tre nati nel 1685 e spentisi negli anni Cinquanta del Settecento.

Titolo del concerto: “Ad te clamamus”, con improvvisazioni. L’aspetto insolito sta nel programma apparentemente tradizionale, a cui però due improvvisazioni gestuali sul Salve Regina scarlattiano e lo stesso Salve Regina in una inedita versione con flauto comunicano prospettive nuove e inattese. D’altra parte, se la prospettiva secondo Brunelleschi consisteva nel riprodurre accuratamente ciò che si può osservare attraverso un foro, che cosa accade se l’osservazione avviene da due, tre, cinque, dieci, cento fori? Che cosa si vedrà di diverso e soprattutto di nuovo ogni volta?

Lascia un commento