Credits

Lo Schedone nasce nella primavera 2006 nel quadro della ricerca Nuovi linguaggi museali - Le sonorizzazioni su progetto di Rive-Gauche Concerti e con il finanziamento della Compagnia di San Paolo.

Alla elaborazione ha contribuito uno staff di ricerca formato da esponenti del mondo della cultura, della musica e della musicologia, storici e sociologi studiosi di teorie della comunicazione, esperti di vocalità, ingegneri, architetti e fisici acustici con la direzione di Riccardo Piacentini e il coordinamento di Tiziana Scandaletti per Rive-Gauche Concerti.

Otto esperti si sono occupati della teorizzazione preliminare:

Arianna Astolfi, architetto e fisico acustico, docente presso il Politecnico di Torino;
Sandro Cappelletto
, scrittore e storico della musica, docente all'Università Ca' Foscari di Venezia;
Franco Fabbri, musicista, musicologo, esperto di popular music, docente all'Università di Torino;
Ennio Morricone, compositore notoriamente attivo in tutti i rami della “musica applicata”;
Carlo Luigi Ostorero, ingegnere, docente al Politecnico di Torino e alla Facoltà di Architettura dell'Università di Parma;
Riccardo Piacentini
, compositore e pianista, autore della “foto-musica con foto-suoni”®;
Marco Revelli, storico e sociologo, docente di “Scienza della politica” all'Università del Piemonte orientale;
Tiziana Scandaletti
, performer e musicologa esperta di vocalità, project manager di diverse sonorizzazioni.

Attilio Piovano, musicologo e pubblicista, docente di Storia della musica, ha raccolto dati di ricerca ai fini della teorizzazione stessa.
Victor Andrini, Cynthia Burzi, Luca Mortarotti hanno elaborato il database di informazioni relative allo stato delle sonorizzazioni in oltre 400 musei di tutto il mondo, dall'Europa agli Stati Uniti, dal Canada al Giappone.
Flavio Fornasier ha aggiornato lo staff di ricerca sulle tecnologie audio attualmente disponibili.

Maria Giovannini e Alessia Griginis hanno collaborato con Arianna Astolfi per la specifica parte acustica.

Lo Studio Enrico Testa ha prestato la consulenza per alcuni degli aspetti informatici e di WEB editing.