Biografia di Tiziana Scandaletti

Tiziana Scandaletti è diplomata a pieni voti in Canto al Conservatorio di Vicenza e laureata con lode in Lettere all’Università di Padova. Ha frequentato corsi di perfezionamento con Albarosa, Clemencich, Curtis, Puecher, von Ramm, Susanna Ghione e ha vinto diversi premi nazionali e internazionali. Specialista nella musica da camera del ‘900 e contemporanea con un ampio numero di incisioni per RAI, RSI, Radio Vaticana, Radio Nazionale Uzbeca, Radio e Televisioni Nazionali dell’India e del Kazakhstan e per le etichette Ariston-Ricordi, Curci, Edipan, ha registrato per Nuova Era quattro CD con prime incisioni assolute di liriche da camera di Giorgio Federico Ghedini, Alfredo Casella e Franco Alfano e, per Stradivarius, la raccolta La voce contemporanea in Italia. Ha collaborato con il Teatro alla Scala, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Festival Torino Settembre Musica, la Fondazione Arena di Verona, la Sagra Musicale Umbra, l’Orchestra Milano Classica e il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Comunale di Bologna e i Teatri di Modena e Reggio Emilia e, inoltre, con molti festival di musica contemporanea in Italia (Antidogma - Torino, Associazione II maggio - Milano, Incontri Europei con la Musica - Bergamo, Nuovi Spazi Musicali - Roma, Solisti Dauni - Foggia, Sonopolis - Venezia, Spazio Musica - Cagliari, Spazio Novecento - Cremona, Sulle ali del Novecento - Brescia, Traiettorie Sonore - Como etc.) e diverse istituzioni straniere. Per lei hanno scritto, tra gli altri, Giacomo Manzoni, Ennio Morricone, Alessandro Solbiati, Fabio Vacchi e Dmitri Yanov-Yanovski. Con il compositore e pianista Riccardo Piacentini ha formato il Duo Alterno, attivo dal febbraio 1997 con tournée di concerti e master-class sulla vocalità del ‘900 e contemporanea in Argentina (1998, 2004), Australia (2004), Belgio (2002, 2005), Canada (1997, 2003), Cina (2002), Corea (2001), Danimarca (1999), Finlandia (1998, 1999), Francia (2001), Giappone (2006), India (2004), Indonesia (2001, 2004), Kazakhstan (2001), Macedonia (2003), Norvegia (1999, 2002), Regno Unito (2001), Russia (2005), Singapore (2001, 2002, 2003), Stati Uniti (2000, 2003, 2005, 2006), Svezia (1999), Turchia (2004), Uzbekistan (1998, 1999), esibendosi alla University of British Columbia di Vancouver, l’Accademia Sibelius di Helsinki, il III Festival di musica contemporanea di Tashkent (Uzbekistan, primi artisti italiani invitati), il Teatro Colon di Mar del Plata e il Centro Cultural San Martìn di Buenos Aires, IV Festival di musica contemporanea di Tashkent, Festival Memorie sonore di Stoccolma, Italian Film Festival di Oslo, Università di Aarhus, Cable Factory di Helsinki, University of Maryland in Baltimore County, Ethical Society di Philadelphia, Levine School of Music di Washington, Bowling Green State University e Rutgers State University of New Jersey, Conservatorio di Almaty (Kazakhstan, primi artisti italiani invitati), Gedung Kesenian Theater di Jakarta, Chong Dong Theater e Joong Ang University di Seoul, Jubilee Hall di Singapore, Festival Internazionale delle Fiandre e Conservatorio Centrale di Pechino, Numus Concerts at Wilfrid Laurier University di Waterloo-Toronto, Chapel of Chapel di Melbourne, Mannes College of Music di New York etc. Dal 1995 collabora alle programmazioni artistiche della Rive-Gauche Concerti di Torino e, in particolare, alle realizzazioni di “foto-musica con foto-suoni”® per sonorizzazioni museali, di cui è al tempo stesso performer e project manager. Ha pubblicato saggi musicologici per Cleup, Curci, Il Saggiatore, Il Santo, Neri Pozza e Il Mulino. Attualmente è docente di “Musica vocale da camera” al Conservatorio di Vicenza.